FARMACI E PSICOFARMACI, TRA BIOCHIMICA, RELAZIONE E RITO

Docenti: Valeria Trapani

I farmaci in generale e particolarmente gli psicofarmaci, più di altre categorie farmacologiche, sono “oggetti oscuri”, potenti nell’attrattiva e nel timore che suscitano. La loro prescrizione, somministrazione, assunzione perciò assume una gamma di significati non soltanto clinici, di intervento sintomatologico, ma anche relazionali tra paziente e cura, tra paziente e terapeuta. In forma di laboratorio si cercherà di incontrare questi aspetti della prescrizione farmacologica nelle diverse situazioni cliniche.

[4 moduli]

13 Giugno 2024 © Scuola LI.S.T.A. Circolo di via Podgora | Via Illirico 18 20133 MILANO +39 02 39834097 | +39 345 8564612 | P.I. 03688930969 | Privacy & Cookie