Eventi

in programmazione
passati
ven 07/09/18 - alle ore 17.00
Beuys e Abramovic. L’arte avvicina. Il gesto maschile e il gesto femminile. Visioni e performance.
Docenti: Anton Summerer, Giulia Valerio

L’arte avvicina. Joseph Beuys (1921-1986), l’ultimo grande visionario nella seconda metà del 900, ha superato con il suo “concetto dell’arte allargata” i limiti dell’estetica tradizionale integrando tematiche economiche, socio-politiche, ecologiche, storiche e psicologi che mirando ad una trasformazione dell’individuo e di conseguenza della società.

Marina Abramovic testimonia nella vita e nelle opere una tensione straordinaria, che la rende capace di ‘attraversare i muri’. Accostando questi due artisti possiamo interrogarci sul principio ispiratore nelle differenze di genere.

Ingresso libero

 Scarica il pieghevole

 Scarica il Flyer

ven 28/09/18 - alle ore 18.00
Tipologia e cinema. I “Tipi psicologici” di C. G. Jung attraverso le amplificazioni dell’arte cinematografica.
Docenti: Ivan Paterlini, Daniele Ribola

Gli autori, psicoanalisti junghiani, affronteranno una delle opere fondamentali e complesse di C.G. Jung, Tipi psicologici, portando in evidenza la straordinaria importanza e l’attualità del modello, da intendere come riferimento teorico e clinico, ma anche come guida e orientamento consapevole del nostro agire quotidiano.

Una delle grandi affinità tra cinema e psicoanalisi è l’utilizzo del registro iconografico quale mezzo fondante e costitutivo, capace di portare a coscienza gli scenari dei movimenti inconsci.

La psiche e il cinema si strutturano entrambi su un registro proiettivo.

Ingresso libero

 Scarica il pieghevole

 Scarica il Flyer

ven 12/10/18 - dalle ore 15.00 alle 18.30
Inaugurazione anno di formazione 2018-19

La scuola offre una formazione psicoterapeutica nell’ambito della Psicologia Analitica, fondata sul pensiero e la prassi di C.G. Jung, con particolare riferimento alla teoria dei complessi, degli archetipi, dell’inconscio collettivo e del processo di individuazione.

A fianco di queste linee, la Li.S.T.A. ha tra i suoi primari obiettivi quello di rimanere costantemente aperta alla conoscenza e alla valutazione dei modelli terapeutici, studiati e approfonditi nella loro prassi e nelle loro ricadute cliniche.

Antropologia culturale ed Etnopsicoterapia, Scienza delle religioni e altri modelli psicanalitici, Terapie non verbali e di gruppo come lo Psicodramma, il Teatro dell’oppresso e il rapporto fra Arte e psiche sono parte fondante dello sviluppo delle capacità critiche ed esperienziali del terapeuta in formazione, per offrire una conoscenza ampia e differenziata di molti modelli di cura, proprio seguendo il modello individuativo tipicamente junghiano.

Siamo lieti di invitarvi all’inaugurazione. Seguirà piccolo rinfresco

Ingresso Libero

Libretto LISTA 2018-2019

 

19 agosto 2018 © Scuola LI.S.T.A. Circolo di via Podgora | Via Illirico 18 20133 MILANO +39 02 39834097 | +39 345 8564612 | P.I. 03688930969