UN NUOVO NOME PER LEI

PSICOLOGIA ANALITICADocenti: Paola Cesati, Ilaria Datta

L’Anima compare nei racconti, nelle poesie, nei romanzi, nei canti, volentieri si mette in posa e si fa fare il ritratto. La troviamo anche sul grande schermo. Nella vita dell’uomo che ama la luce del sole, l’Anima è simile alla luce della luna: delicata, sfuggente, inafferrabile, mutevole, potente, ma spesso anche indifesa e trascurata. Difficile coglierne l’essenza psichica, anche perché l’Anima non sembra essere interessata ad avere una rappresentazione chiara del mondo. Jung, che spese la sua vita nella ricerca di un confronto con l’Anima, parlandone diffusamente in quasi tutta la sua opera, così scrive: “Nell’inconscio dell’uomo c’è un’immagine ereditaria collettiva della donna, col cui aiuto egli comprende l’essenza della donna.” Sulle orme del lavoro di Jung, attraverso la lettura di testi dedicati all’Anima e l’analisi di alcuni sogni, si andrà ad esplorare il significato psicologico dell’archetipo del femminile.

[I-IV anno | 6 moduli ]

19 Gennaio 2022 © Scuola LI.S.T.A. Circolo di via Podgora | Via Illirico 18 20133 MILANO +39 02 39834097 | +39 345 8564612 | P.I. 03688930969