Dagmawi Yimer

È un regista etiope residente in Italia dal 2006 dopo avere attraversato nel suo viaggio migratorio il deserto, le prigioni libiche e il mare che ci circonda.

Accolto poi a Roma qui ha seguito un corso di video-narrazione producendo poi diversi lavori sulla sua esperienza con un taglio originale e profondamente diverso dalle solite visioni “nostre”. Ha lavorato alla realizzazione di Come un uomo sulla terra (con Andre a Segre, primo vero documentario sull’inferno dei viaggi migratori) e poi in Italia ad altri cortometraggi, tra cui citiamo C.A.R.A. Italia, Soltanto il mare, Va pensiero, ricevendo diversi premi e riconoscimenti.

Partecipa inoltre al grande progetto di documentazione dell’Archivio della memoria migrante, con Giulio Cederna e Sandro Triulzi, attento a mantenere uno stile di narrazioni video che coinvolgono direttamente gli attori veri delle storie raccolte.

15 Maggio 2021 © Scuola LI.S.T.A. Circolo di via Podgora | Via Illirico 18 20133 MILANO +39 02 39834097 | +39 345 8564612 | P.I. 03688930969