Eventi

Gio 21/03/24 - alle ore 19.00
OPEN DAY 2024|25. NUOVO ANNO DI FORMAZIONE.

Li.S.T.A. è lieta di invitarti alla presentazione del nuovo anno di formazione 2024/25.

La scuola offre una formazione psicoterapeutica nell’ambito della Psicologia Analitica, fondata sul pensiero e la prassi di C.G. Jung, con particolare riferimento alla teoria dei complessi, degli archetipi, dell’inconscio collettivo e del processo di individuazione.

A fianco di queste linee, la Li.S.T.A. ha tra i suoi primari obiettivi quello di rimanere costantemente aperta alla conoscenza e alla valutazione dei modelli terapeutici, studiati e approfonditi nella loro prassi e nelle loro ricadute cliniche.

Antropologia culturale ed Etnopsicoterapia, Scienza delle religioni e altri modelli psicanalitici, Terapie non verbali e di gruppo come lo Psicodramma, il Teatro dell’oppresso e il rapporto fra Arte e psiche sono parte fondante dello sviluppo delle capacità critiche ed esperienziali del terapeuta in formazione, per offrire una conoscenza ampia e differenziata di molti modelli di cura, proprio seguendo il modello individuativo tipicamente junghiano.

L’incontro si terrà ON-LINE.

Per partecipare sarà sufficiente prendere contatti con la segreteria, telefonicamente o via mail (+39 02 39834097 | +39 345 8564612 | scuolalista@gmail.com), e lasciare il proprio nominativo e indirizzo mail.

I partecipanti ON-LINE saranno invitati mediante una mail alla quale dovranno rispondere per essere ammessi.

Sab 24/02/24 - dalle ore 10.30 alle 17.00
INIZIAZIONE E INDIVIDUAZIONE NELLA VILLA DEI MISTERI DI POMPEI
Docenti: Daniela Umiliata

Il lavoro di Daniela Umiliata, Rosso Pompei, pubblicato nel 2020, si occupa dello studio che fu portato avanti da Linda Fierz-David, una delle prime collaboratrici ed amica di Carl Gustav Jung, relativo agli affreschi della Camera dell’Iniziazione nella Villa dei Misteri a Pompei.

Fu lo stesso Jung ad ispirare la ricerca sulle pitture che raffigurano l’iniziazione ai Misteri, di tipo orfico/dionisiaco, destinata alle donne in epoca Augustea. Il corso verterà sulla lettura psicologica delle scene dipinte, seguendo passo passo il percorso della donna iniziata, che diventa sempre più intenso e profondo, fino ad arrivare al compimento di una trasformazione.

L’iniziazione è il modello più in analogia con il processo di individuazione, per come è inteso nell’ambito della psicologia junghiana.

Ai partecipanti viene richiesta una quota di 120 € (90 €  per i Soci)

L’incontro si terrà in presenza e sarà possibile partecipare anche ON-LINE.

Per partecipare sarà sufficiente prendere contatti con la segreteria, telefonicamente o via mail (+39 02 39834097 | +39 345 8564612 | scuolalista@gmail.com), e lasciare il proprio nominativo e indirizzo mail.

I partecipanti ON.LINE saranno invitati mediante una mail alla quale dovranno rispondere per essere ammessi.

Sab 17/02/24 - dalle ore 10.30 alle 17.00
ANDALAS DE LIBERTADE (SENTIERI DI LIBERTÀ)
Docenti: Alessandro Coni

La follia è una patologia, ma può essere anche pensata come una dimensione dell’umano che, quando si radicalizza o si espande eccessivamente, può allagare un’esistenza complicandola terribilmente.

Il precipitare nella follia comporta la perdita della libertà, la condanna alla latitanza dal mondo per evitare di essere incarcerati nel mondo.

Il folle è condannato all’isolamento, all’insignificanza, all’impossibilità di scegliere. I sentieri che conducono alla libertà non possono essere affrontati in solitudine, occorrono compagni di viaggio forti, coraggiosi, leali, che sappiano rispettare il passo incerto e lento, che sappiano condividere il senso del procedere, anche quando incomprensibile, che sappiano dare dignità alla fragilità e voce alle emozioni indicibili che assalgono lungo il percorso.

Ai partecipanti viene richiesta una quota di 120 € (90 €  per i Soci)

L’incontro si terrà in presenza e sarà possibile partecipare anche ON-LINE.

Per partecipare sarà sufficiente prendere contatti con la segreteria, telefonicamente o via mail (+39 02 39834097 | +39 345 8564612 | scuolalista@gmail.com), e lasciare il proprio nominativo e indirizzo mail.

I partecipanti ON-LINE saranno invitati mediante una mail alla quale dovranno rispondere per essere ammessi.

Ven 13/10/23 - alle ore 17.00
OPEN DAY 2023-24. SCUOLA DI PSICOTERAPIA.
PRESENTAZIONE NUOVO ANNO DI FORMAZIONE.

La scuola di psicoterapia Li.S.T.A. è lieta di invitarti alla presentazione del nuovo anno di formazione 2023/24. La scuola offre una formazione psicoterapeutica nell’ambito della Psicologia Analitica, fondata sul pensiero e la prassi di C.G. Jung, con particolare riferimento alla teoria dei complessi, degli archetipi, dell’inconscio collettivo e del processo di individuazione. A fianco di queste linee, la Li.S.T.A. ha tra i suoi primari obiettivi quello di rimanere costantemente aperta alla conoscenza e alla valutazione dei modelli terapeutici, studiati e approfonditi nella loro prassi e nelle loro ricadute cliniche.

Antropologia culturale ed Etnopsicoterapia, Scienza delle religioni e altri modelli psicanalitici, Terapie non verbali e di gruppo come lo Psicodramma, il Teatro dell’oppresso e il rapporto fra Arte e psiche sono parte fondante dello sviluppo delle capacità critiche ed esperienziali del terapeuta in formazione, per offrire una conoscenza ampia e differenziata di molti modelli di cura, proprio seguendo il modello individuativo tipicamente junghiano.

Per per informazioni e prenotazioni è possibile scrivere a scuolalista@gmail.com

L’incontro si terrà ON-LINE.

Per partecipare sarà sufficiente prendere contatti con la segreteria, telefonicamente o via mail (+39 02 39834097 | +39 345 8564612 | scuolalista@gmail.com), e lasciare il proprio nominativo e indirizzo mail.

I partecipanti ON-LINE saranno invitati mediante una mail alla quale dovranno rispondere per essere ammessi.

Lun 09/10/23 - alle ore 09.30
AI Psychology: come cambia l’approccio alla mente dopo GPT?

Si discute molto sull’idea che i Large Language Model esprimano una “vera intelligenza”, ma cosa possiamo capire della mente umana, provando a replicarla? Quali qualità come intuizione, innovazione, sentimento, emozioni coltiveremo nell’essere umano di oggi e di domani? Come cambia il lavoro dello psicologo con l’avvento dei Large Language Models?

Vai al sito di MILANO DIGITAL WEEK

Ne parliamo con Giovanni Pola, founder di GreatPixel e Michele Oldani, psicologo, sociologo, Docente di Fondamenti di psicologia all’università di Brera e vice -presidente della scuola di psicoterapia Li.S.T.A.

Link alla videochiamata:https://meet.google.com/vby-eyom-ndv

Oppure digita: ‪(IT) ‪+39 02 3041 9723 PIN: 278198716

Altri numeri di telefono:https://meet.google.com/tel/vby-eyom-ndv?pin=7729447619871&hs=0

Ingresso gratuito su registrazione

Gio 13/07/23 - alle ore 19.00
L’Ombra in “Lo strano caso del dr. Jekyll e di Mr. Hyde”.
I VENERDÌ DELLA PSICOLOGIADocenti: Ilaria Datta, Daniele Ribola

Lo strano caso del dr. Jekyll e di Mr. Hyde, scritto da Stevenson nel 1886, ci mostra in modo estremo cosa può accadere quando il lato Ombra viene represso e negato.

Stevenson dedicò tutta la vita alla ricerca di un patteggiamento con qualcosa di oscuro che si muoveva dentro di lui; oscuro e inafferrabile, ma anche estremamente vitale.

Qualcosa che ha che fare con l’Anima e con la psiche in generale e che, attraverso quelli che Stevenson chiama i suoi Brownies, tenta di stabilire un ponte con la coscienza dell’autore. 

L’incontro è gratuito e si svolgerà ON-LINE. Per partecipare sarà sufficiente prendere contatti via email con la segreteria, lasciando il proprio nominativo, all’indirizzo scuolalista@gmail.com. Il giorno dell’intervista sarete invitati a partecipare mediante una email dalla quale potrete accedere alla piattaforma.

Ven 03/06/22 - alle ore 18.00
OPEN DAY 2022 | 23
Presentazione nuovo anno di formazione

Li.S.T.A. è lieta di invitarti alla presentazione del nuovo anno di formazione 2022/23.

La scuola offre una formazione psicoterapeutica nell’ambito della Psicologia Analitica, fondata sul pensiero e la prassi di C.G. Jung, con particolare riferimento alla teoria dei complessi, degli archetipi, dell’inconscio collettivo e del processo di individuazione.

A fianco di queste linee, la Li.S.T.A. ha tra i suoi primari obiettivi quello di rimanere costantemente aperta alla conoscenza e alla valutazione dei modelli terapeutici, studiati e approfonditi nella loro prassi e nelle loro ricadute cliniche.

Antropologia culturale ed Etnopsicoterapia, Scienza delle religioni e altri modelli psicanalitici, Terapie non verbali e di gruppo come lo Psicodramma, il Teatro dell’oppresso e il rapporto fra Arte e psiche sono parte fondante dello sviluppo delle capacità critiche ed esperienziali del terapeuta in formazione, per offrire una conoscenza ampia e differenziata di molti modelli di cura, proprio seguendo il modello individuativo tipicamente junghiano.

L’incontro è gratuito e si svolgerà ON-LINE. Per partecipare sarà sufficiente prendere contatti via email con la segreteria, lasciando il proprio nominativo, all’indirizzo scuolalista@gmail.com. Il giorno dell’intervista sarete invitati a partecipare mediante una email dalla quale potrete accedere alla piattaforma.

Ven 27/05/22 - alle ore 18.00
Immaginare il futuro
I VENERDI' DELLA PSICOLOGIA ANALITICA

Daniele Ribola dialogherà con Marco Manzoni sul suo ultimo lavoro.

Un giorno chiesero a Jung se pensava che ci sarebbe potuta essere una Terza guerra mondiale atomica. Jung rispose: “Dipenderà dal numero di individui capaci di reggere interiormente la tensione degli opposti”. Risposta tremenda, ci sembra, perché fa dipendere il futuro dell’umanità da una questione che non è politica, né sociologica, né antropologica, e neppure scientifica o tecnologica, ma puramente psichica. Ognuno dovrà imparare a reggere dentro di sé la tensione degli opposti.

L’incapacità di reggere questa tensione si manifesta, dal punto di vista di Jung, come dissociazione oggettiva, psicosi collettiva, guerra concreta e nucleare.

Il lavoro per salvare la Terra e l’umanità comincia da questo modesto micro mondo interiore. La salute della Terra e dell’umanità dipenderà dalla quantità di individui capaci di questa interiorizzazione, capaci cioè di non proiettare nel mondo il loro conflitto interiore. Poiché il mondo interno e quello esterno sono l’uno il riflesso dell’altro, ci chiediamo come si manifesta nel mondo questa polarità conflittuale, come la possiamo riconoscere e trattare, quali alternative possiamo immaginare e, soprattutto, cosa dicono di questi enormi problemi i grandi saggi della nostra epoca.

Ecco le questioni che porremo al nostro ospite Marco Manzoni, attraverso il suo ultimo e fondamentale lavoro: “Salvare il futuro. Dall’Homo hybris all’Homo pathos”.

L’incontro è gratuito e si svolgerà ON-LINE. Per partecipare sarà sufficiente prendere contatti via email con la segreteria, lasciando il proprio nominativo, all’indirizzo scuolalista@gmail.com. Il giorno dell’intervista sarete invitati a partecipare mediante una email dalla quale potrete accedere alla piattaforma.

Sab 21/05/22 - dalle ore 9.30 alle 16.30
Curare i traumi psichici delle vittime delle violenze politiche legate al genere i situazioni di emergenza
Docenti: Nathalie Zajde

La Scuola Lista ospiterà Nathalie Nathan Zajde (direttrice della ricerca presso l’Université Paris 8 Saint-Denis; responsabile dei settori di Pedagogia e di Clinica presso il Centre Georges-Devereux) che ci parlerà di come “Curare i traumi psichici delle vittime delle violenze politiche legate al genere in situazioni di emergenza”.

Inoltre, si parlerà di come curare i figli dei migranti. Come procedere quando gli antenati rimasti al paese reclamano i bambini nati durante la migrazione? Il tema verrà illustrato con l’aiuto di casi clinici presi in carico nella consultazione di etnopsichiatria del Centre Georges-Devereux.

“Non si può rompere impunemente con gli antenati. Reclamano i loro riti altrimenti – come martellano i saggi – produrranno infelicità e malore sui loro discendenti”, scrive T. Nathan: “La prassi etnoclinica si fonda sulla cura delle connessioni interrotte dal trauma migratorio e dall’esilio, nel rispetto profondo dei sistemi religiosi e medici di altre civiltà, e delle protezioni che derivano dalle relazioni tra visibile e invisibile, dalle norme sociali, dai riti e dagli oggetti di cura”.

Si parlerà anche del rispetto dei codici di comunicazione dell’individuo ferito che afferisce al gruppo di consultazione, dell’importanza della disposizione in cerchio, della necessaria assenza di oggetti che connotano la cultura dominante, della precauzione nell’uso di domande dirette e molto altro.

L’incontro è a pagamento, 120 euro per l’intera giornata (90 per i soci del Circolo di via Podgora).

Per iscrizioni ed info, scrivere a scuolalista@gmail.com.

Ven 06/05/22 - alle ore 18.00
La voce dell’invisibile nelle Elegie Duinesi
I VENERDI' DELLA PSICOLOGIA ANALITICA

Giulia Valerio dialoga con Giuliano Corti, che recentemente ha tradotto l’opera di Rilke in modo nuovo, offrendolo alla lettura ad alta voce, rispondendo al codice di una drammaturgia che voglia restituire la profondità di quelle immagini che sono visibili solo con gli occhi della mente.

Quelle immagini sull’amore, la vita, gli angeli e la morte che Rilke incastona nella meravigliosa trama dei suoi versi. Meraviglie che tradotte in italiano devono rinunciare alla rima e al ritmo originari per trovare un nuovo piede, il ritmo di una prosa poetica che narra, per archetipi, il destino di ogni vita.

Tantissime le immagini che hanno colpito – e anche ferito – chi traduce, tutte però offerte con la grazia di un annuncio, di un dono. Chi ascolta le Elegie ad alta voce ha l’opportunità di fare esperienza dell’invisibile: di ciò che si può solo dire e mai rappresentare. Nessuna immagine che abbia la pretesa di imitare la realtà potrà mai traghettare nel visibile, il senso che le immagini poetiche di Rilke custodiscono dentro di sé.

L’incontro è gratuito e si svolgerà ON-LINE. Per partecipare sarà sufficiente prendere contatti via email con la segreteria, lasciando il proprio nominativo, all’indirizzo scuolalista@gmail.com. Il giorno dell’intervista sarete invitati a partecipare mediante una email dalla quale potrete accedere alla piattaforma.

13 Giugno 2024 © Scuola LI.S.T.A. Circolo di via Podgora | Via Illirico 18 20133 MILANO +39 02 39834097 | +39 345 8564612 | P.I. 03688930969 | Privacy & Cookie