Michele Oldani dialoga con Uberto Pasolini, regista e produttore

Uberto Pasolini è regista e produttore, premio per la migliore regia alla Mostra del cinema di Venezia.

Quello di Pasolini è un cinema non gridato, i suoi eroi vivono nell’ombra e cercano in silenzio.

Combattono piccole grandi battaglie di ricomposizione, tentano una narrazione diversa rispetto a quella che l’esistente vorrebbe configurare.

Se la realtà è cruda si può andare oltre ma solo tentando un contatto autentico con gli altri.


Uberto Pasolini raggiunge fama internazionale nel 1997 come produttore del film “Full Monty, squattrinati organizzati” diretto da Peter Cattaneo.

Nel 2013 come regista ottiene il premio per la migliore regia nella sezione Orizzonti alla Mostra del Cinema di Venezia col film “ Still life”. Nel 2021 concorre alla Mostra del cinema di Venezia con il film “Nowhere special”.

Michele Oldani discute con Uberto Pasolini delle tematiche al contempo semplici e complesse che animano i suoi film: la solitudine della ricerca, nella vita e nella morte.

 

30 Novembre 2022 © Scuola LI.S.T.A. Circolo di via Podgora | Via Illirico 18 20133 MILANO +39 02 39834097 | +39 345 8564612 | P.I. 03688930969 | Privacy & Cookie