I Moduli Didattici 2023-24

FONDAMENTI DI ETNOCLINICA
Docenti: Catherine Grandsard

Il corso propone un gli elementi di base su cui si fonda la disciplina etnoclinica: precursori, storia e sviluppo della disciplina; il dispositivo etnoclinico e l’inaugurazione di un nuovo modello terapeutico.

[3 moduli]

MÉTISSAGE E MATRIMONI MISTI
Docenti: Catherine Grandsard

Quali sfide psicologiche e educative comporta l’unione tra due persone che non appartengono allo stesso mondo, alla stessa cultura, alla stessa religione? A chi appartengono i bambini nati da queste unioni, che divengono sempre più frequenti nelle metropoli della globalizzazione?

[2 moduli]

TESTIMONIANZE DI ALTRI SISTEMI DI CURA E DI PREVENZIONE
Docenti: John Kossi Fiawoo, Giulia Valerio

Sono arrivati a noi filmati e documenti molto preziosi su rituali terapeutici assai diversi dai nostri, a cui spesso fanno riferimento i migranti, perché tuttora in uso. Jean Rouch, ingegnere ed etnologo, ha inaugurato il metodo del cinema verité, donandoci testimonianze che possono aiutrci a comprendere le basi di quel ‘mondo invisibile’ cui i guaritori si rivolgono. Accanto a questi, verranno offerti alcune immagini sui rituali tuttora vigenti nel paese dei Dogon del Mali, per mantenere vivi i flussi invisibili che collegano tutto l’universo.

[3 moduli]

RITI DI PASSAGGIO
Docenti: John Kossi Fiawoo, Giulia Valerio

Il passaggio all’età adulta viene segnato da rituali importanti, nelle altre civiltà, che hanno particolari intenzioni e caratteristiche. Accanto a questi vi sono rituali iniziatici, assai pericolosi, che aprono i confini tra il mondo del giorno e il mondo della notte, tra visibile e invisibile, tra conscio e inconscio: costituiscono il nucleo finale della formazione dei terapeuti. Verranno offerte esperienze vissute e testimonianze descritte da autori e da racconti tradizionali.

[3 moduli]

PERCHÈ IL BAMBINO NON ARRIVA? APPROCCIO ETNOPSICHIATRICO AI TRATTAMENTI DEI CASI DI INFERTILITÀ
Docenti: Nathalie Zajde

Le preoccupazioni che riguardano l’infertilità sono universali, ma sempre declinate in modo differente, come ne sono le cause e le modalità i pratiche di guarigione. Il corso presenta una ricerca condotta dal Centre Georges-Devereux presso coppie sterili di origine straniera (Europa del Sud, Africa del Nord), che si rivolgono a un servizio di assistenza alla procreazione di un grande ospedale di Parigi.

[2 moduli]

INIZIAZIONE E INDIVIDUAZIONE NELLA VILLA DEI MISTERI DI POMPEI
Docenti: Daniela Umiliata

Il lavoro di Daniela Umiliata, Rosso Pompei, pubblicato nel 2020, si occupa dello studio che fu portato avanti da Linda Fierz-David, una delle prime collaboratrici ed amica di Carl Gustav Jung, relativo agli affreschi della Camera dell’Iniziazione nella Villa dei Misteri a Pompei. Fu lo stesso Jung ad ispirare la ricerca sulle pitture che raffigurano l’iniziazione ai Misteri, di tipo orfico/dionisiaco, destinata alle donne in epoca Augustea. Il corso verterà sulla lettura psicologica delle scene dipinte, seguendo passo passo il percorso della donna iniziata, che diventa sempre più intenso e profondo, fino ad arrivare al compimento di una trasformazione. L’iniziazione è il modello più in analogia con il processo di individuazione, per come è inteso nell’ambito della psicologia junghiana.

[3 moduli]

TRAUMATOLOGIA E TRAUMATOFILIA
Docenti: Nathalie Zajde

Il traumatismo psichico è una patologia indotta da un avvenimento in cui il soggetto ha sfiorato la morte. Come poter comprendere che alcuni figli di migranti cercano di vivere continuamente queste esperienze limite? Come curare la traumatofilia?

[3 moduli]

TRA I SEGRETI DEL TERAPEUTA: GLI OGGETTI ATTIVI
Docenti: Tobie Nathan

Di cosa si sostanzia la pratica terapeutica? Dalle medicine tradizionali impariamo, accanto al valore degli esseri, degli antenati e delle presenze, il valore delle “cose”: degli oggetti attivi, dei feticci, degli amuleti, che tuttora fanno parte delle pratiche di guarigione e dimostrano la loro efficacia.

[2 moduli]

SUPERVISIONI DI ETNOCLINICA
Docenti: Roberto Maisto

Dopo la formazione specifica rivolta alle tematiche etnocliniche, questi moduli sono l’occasione di un laboratorio attivo su casi particolari da affrontare in maniera condivisa.

[3 moduli]

23 Maggio 2024 © Scuola LI.S.T.A. Circolo di via Podgora | Via Illirico 18 20133 MILANO +39 02 39834097 | +39 345 8564612 | P.I. 03688930969 | Privacy & Cookie